vai al contenuto. vai al menu principale.

Il comune di San Martino Canavese appartiene a: Regione Piemonte - Città metropolitana di Torino

Banda Musicale "Filarmonica Santa Cecilia"

Nome Descrizione
Organigramma Bocchietti Pier Luigi: Presidente
Ferrarese Fabrizio: Vice Presidente
Cesare Fiorenzo: Segretario
Cesare Roberto: Cassiere
Vercellino Marco: Consigliere
Vercellino Paolo: Consigliere
Pelizza Elena: Consigliere
San Martino Canavese è un Comune di circa 850 abitanti, posto sulla sponda destra dell'Anfiteatro Morenico d'Ivrea.
Il sodalizio musicale nacque nel 1912 sotto la direzione del maestro Giovanni BIAGHETTI, anche se in precedenza esistevano già alcuni documenti riguardanti attività musicali fin dal 1903.

La direzione artistica della banda fra gli anni '20 e '30 fu condotta dal maestro Giacomo BERTONE e dai fratelli Giulio e Amilcare GUINDANI

Negli anni '40 e '50 si consolidò la fanfara locale, derivata dal corpo bandistico, come fanfara alpina della sezione d'Ivrea (TO); partecipò a numerosi convegni, tra cui quello di Trento, dove la figlia di Cesare Battisti donò l'inno inedito dedicato a suo padre, seguirono i raduni di Milano nel 1960, Torino nel 1961 e altri.

L'attività musicale è sempre stata operativa a parte l'interruzione dovuta ai conflitti bellici mondiali.

Negli anni '60 la banda diretta dal M° PietroTaddeo trova grande innovazione dal punto di vista musicale, grazie anche all'interessamento del Cav. Giuseppe MANZONI, torinese d'adozione, promotore e sostenitore di varie manifestazioni fra cui il cinquantenario di fondazione, il gemellaggio a Collegno (1965) le trasferte ad Alassio, Torino e Martigny.

Nel 1975 la Filarmonica rinnova completamente il proprio organico con l'ingresso di giovani leve grazie ai corsi d'orientamento musicale promossi e sostenuti dalla Regione Piemonte e grazie al supporto dell'allora giovane e bravo maestro Bruno Guglielmetti.

I corsi proseguono tuttora sotto la gestione della banda, con il patrocinio del Comune e della Comunità Collinare "Piccolo Anfiteatro Morenico Canavesano" di cui S.Martino Canavese fa parte.

Nel 1982 la banda ha partecipato alla trasmissione "Forte Fortissimo TV Top" su RAI 1.

Dal 1986 al 1993 l'attività prosegue sotto la direzione del maestro Alberto FORNERO. Oltre alle varie esibizioni della banda, importante fu la ricorrenza del 75° fondazione nel '92 festeggiata con un imponente raduno di gruppi bandistici canavesani.

Seguirono successive esibizioni a Bardonecchia nel 1995, S.Martino Alfieri (AT) nel 1997 con la direzione del maestro Bruno LAMPA.

Dal 1997 la banda è diretta dal M° Alessandro DATA che ha contribuito ulteriormente al miglioramento della formazione sia sotto il profilo artistico, sia sotto quello della scelta del repertorio.
Fra gli appuntamenti più recenti si possono elencare ancora: Telestudio Torino nel 2001, Chambave (AO) nel 2003, la manifestazione "Tutto Mele " di Cavour, nel 2004, concerto per il FAI al castello di Masino, vari raduni e concerti in ambito canavesano, oltre alla trasferta a S.Martino in Pensilis (CB) di fine aprile 2009.

Partecipazione al Concorso Bandistico Internazionale di S.Vincent (AO) nell'Ottobre 2010.

La carica di presidente della filarmonica è ora ricoperta da Pier Luigi BOCCHIETTI, che ha sostituito nel 1996 il Cav. Giuseppe MARTINETTI attuale presidente onorario e componente della banda dal 1959.

Attualmente l'organico è composto di circa 40 elementi, il repertorio, oltre alle tipiche marce, prevede brani originali per banda e arrangiamenti di musica leggera.

L'associazione fa parte dell'ANBIMA, è iscritta nell'Albo delle bande musicali della Provincia di Torino e presta servizio in occasione di eventi civili, religiosi, sagre e feste patronali, oltre a concerti su richiesta.

Allegati